2-3 Dicembre 2016 – Grandi risultati per il weekend italiano del franchising

Si è concluso il weekend italiano dedicato al mondo del franchising con la serata di Gala del 3 dicembre, evento conclusivo della competizione internazionale Best Franchisee of the World.

Firenze, Palazzo Borghese, 3 dicembre 2016.

E’ il brand Yves Rocher, con la sua affiliata spagnola Cindy López Gil, ad aggiudicarsi il premio Miglior Franchisee del mondo. A decretare il vincitore, una giuria di esperti che ha valutato numerosi fattori decisivi per la nomina del vincitore tra i 5 finalisti.

Mentre la coppa dell’affiliato numero 1 del mondo è stata vinta dal brand francese, numerosi riconoscimenti hanno gratificato i brand italiani partecipanti all’evento.

Tra le start up del 2016, un riconoscimento particolare è stato dato a tre brand che coniugano forza imprenditoriale, franchising networking, integrazioni di competenze 3.0. Sul palco, a ritirare il loro riconoscimento, sono saliti:

1. Esthever – Franchising Beauty Technology
Specializzarsi nell’epilazione laser e avere un centro chiavi in mano in 60 giorni, con un investimento ridotto del 50% e la redditività più alta del settore. Esthever è riuscita a mettere insieme la formula perfetta per l’estetista di oggi.

2. Officina dei Gusti
Una formula totalmente brandizzata per esportare i sapori unici del territorio toscano: genuinità e tradizione a portata di mano.

3. Santo’s Pasta
La pasta italiana non ha bisogno di presentazioni: con questa formula vincente in ogni angolo del mondo è possibile gustare la vera pasta fresca.

15220123_1341807285852950_8629076692640532651_n

15284075_1203237563076135_7507512250112605680_n

15326453_1341807362519609_8172069054794209423_n

imag1038